Browsing Category:

Prima della gravidanza

Mangiare a concepire

Quasi ogni donna sa che è importante mangiare bene mentre è in stato di gravidanza. Il vantaggio che offre a voi e il vostro bambino è inestimabile. Ma non sapete anche quanto sia importante per mangiare bene anche prima di rimanere incinta? Se si sta cercando di rimanere incinta è necessario assicurarsi che il vostro corpo è pronto ad accettare la sfida. La prima cosa che dovreste fare prima ancora di iniziare a provare a parlare con il vostro medico per vedere come si misura la salute up wise. Leggi tutto

By /

Vitamine prenatale

Vitamine prenatale è una delle vitamine più importanti che si prendono durante la gravidanza. Idealmente si dovrebbe iniziare a prendere vitamine prenatale quando stai cercando di concepire un bambino. Prendendo prenatale a mentre si sta tentando di concepire, si sta preparando il corpo per il difficile compito che ci attende. Alcuni esperti ritengono che prendendo prima prenatale è in stato di gravidanza può effettivamente ridurre il rischio di un aborto spontaneo dopo è in stato di gravidanza. Leggi tutto

By /

La pillola del giorno dopo

Conosciuta anche con il nome generico di pillola di emergenza, la pillola del giorno dopo è utilizzata per la protezione dal la gravidanza dopo il rapporto sessuale, nel caso in cui il preservativo si rompa o se si salta per un giorno la pillola anticoncezionale.

Come funziona la pillola del giorno dopo ?
La pillola contiene un ormone sintetico – gestagen, progestinico che agisce impedendo che uovo fecondato si impianti nell’utero.
L’ormone sintetico è anche usato in alcuni tipi di pillola anticoncezionale.

La pillola deve essere presa al più presto possibile, entro 24 ore, preferibilmente entro 12 ore, o comunque al massimo entro 72 ore dal rapporto sessuale. In caso contrario non sarà efficace.

Quanto è sicura ?
La pillola non offre la certezza matematica di evitare una gravidanza indesiderata, ma è sicura al 90%.
Deve essere utilizzata solo in casi di emergenza e non come contraccettivo generico contro la gravidanza. La pillola del giorno dopo contiene un livello significativamente più elevato del normale dosaggio di ormoni contraccettivi medici presenti in una  pillola anticoncezionale.

L’uso della una pillola del giorno dopo può influenzare il vostro ciclo mestruale, potrebbe iniziare prima o essere più abbondante del normale.

Potreste scoprire che ci possono essere alcuni effetti collaterali quando si utilizza la pillola del giorno dopo, tra cui nausea, mal di stomaco, mal di testa e in alcuni casi piccole emorragie.

Che cosa significa che la pillola non protegge contro le malattie ?
La pillola del giorno dopo non protegge contro le malattie sessualmente trasmesse, se si sospetta una possibile infezione associata alla rottura di un preservativo durante un rapporto sessuale, allora  si deve contattare il medico al più presto possibile.

By /

Ovulazione

L’ovulazione si verifica quando l’ovulo maturo viene rilasciato dall’ovaio, e spinto dal suo follicolo di protezione attraverso le tube di Falloppio e nell’utero. L’ovulo è ora pronto per essere fecondati dagli spermatozoi.
Se l’ovulo  non è fecondato, sarà eliminato attraverso il sangue del prossimo periodo mestruale. Se invece l’ovulo è fecondato si installa all’interno della parete uterina, che a tal fine è un po’ più spessa per proteggere l’ovulo fecondato.

Informazioni sulla ovulazione: Un ovulo può vivere fino a 12-24 ore una volta che ha lasciato l’ovaia. Solo un ovulo viene rilasciato ad ogni ovulazione L’ovulazione è suscettibile all’umore, allo stress, alle malattie, ecc. In alcuni casi, le donne si sentono un piccolo dolore quando l’ovulo viene rilasciato Un ovulo fecondato ci impiega circa 6-12 giorni per installarsi nell’utero. Ogni donna è nata con 1 milione di ovuli  non fecondati Il ciclo mensile è calcolato a partire dal primo giorno di mestruazione fino al primo giorno della mestruazione successiva. Di solito, questo periodo è di circa 28-32 giorni, ma questo è diverso da donna a donna e può variare di più o meno giorni.

Se volete calcolare il vostro ciclo mestruale dovete iniziare dal giorno in cui è cominciata l’ultima mestruazione e riprendere a contare 12-16 giorni dal previsto ciclo mestruale successivo.
E’ più comune per le donne ovulare circa tra 11 giorni e 21 giorni dalla data di inizio ultimo ciclo mestruale. Durante l’ovulazione ci sono le maggiori probabilità di inizare una gravidanza. L’ovulazione non avviene sempre lo stesso giorno di ogni mese, quindi è una buona idea tenere d’occhio il ciclo se si prevede di iniziare una gravidanza.
È possibile calcolare quando si può aspettare di ovulare attraverso il nostro strumento Calcola l’ovulazione, e vedere quando si hanno le migliori opportunità per iniziare una gravidanza.

Ci sono diversi modi per aiutarvi a tenere traccia della ovulazione, si può  misurare la temperatura o misurare i livelli di estrogeni nelle urine.
Durante il ciclo mestruale c’è un cambiamento della temperatura corporea, anche in relazione alla ovulazione, e la temperatura salirà.

All’inizio del ciclo, la temperatura è normale quando l’ovulazione si avvicina la temperatura del corpo può variare e restare più elevata fino al ciclo successivo. La ragione di questo aumento della temperatura può essere l’ormone  progesterone che durante l’ovulazione aumenta il suo volume nel corpo.
Tenete d’occhio la temperatura corporea tutti i giorni per capire quando si sta ovulando. La misura della temperatura è un buon criterio, ma ci sono anche altri fattori come malattie o stress che possono influenzare la temperatura, ma di solito fornisce una buona indicazione del ciclo mestruale.

– In connessione con il ciclo mestruale, i livelli di estrogeni saranno bassi all’inizio del ciclo. Quando l’ovulo è maturo il contenuto di estrogeni aumenta e questo è il segnale che l’ovulo è pronto per il rilascio.
Quando l’ovulo viene rilasciato il progesterone aumenta, l’ormone aiuta ad addensare la parete del collo dell’utero in modo l’ovulo possa insediarsi. Il corpo produce progesterone per circa 12-16 giorni, se l’ovulo è fecondato il corpo continuerà a produrre progesterone.

È possibile acquistare degli stick in grado di misurare i livelli di estrogeni nelle urine, dando così l’indicazione che l’ovulazione è in arrivo.

By /

Predire il momento dell’ovulazione

L’ovulazione è il momento del ciclo mestruale durante il quale l’ovulo è rilasciato da un’ovaia e viaggia attraverso la tuba di Falloppio. Quando l’ovulo è rilasciato, c’è un periodo 24 ore durante cui l’ovulo è pronto per la fecondazione. Se questo non accade non ci sarà concepimento.

Quindi la cosa più importante per progettare una gravidanza è capire il momento dell’ovulazione. Poiché non possiamo vedere dentro al nostro utero, non ci è possibile capire con certezza se stiamo ovulando. Comunque, ci sono alcuni consigli che possiamo seguire.

Consiglio 1

Le donne con ciclo regolare regolari possono calcolare la data di ovulazione con precisione. Di solito l’ovulazione avviene tra 10 e 14 giorni dopo l’inizio del ciclo. Segnate il giorno dell’inizio del ciclo e poi contate circa 10 – 14 giorni, è la maniera la più semplice per capire quando si ovulerà.

Consiglio 2

Acquistate un test di ovulazione – quasi tutte le farmacie vendono questi test. Funzionano come un test di gravidanza. Si immerge lo stick nella urina e il test fornirà un risultato positivo o negativo circa lo stato di l’ovulazione. Questi test sono utili se il ciclo è regolare e se volete una ulteriore conferma per pianificare più tranquillamente il concepimento. Il test va fatto nel periodo presunto di ovulazione. Comunque, la precisione di questi test non è confermata e a volte possono fornire dei falsi positivi. Inoltre i test di ovulazione sono abbastanza costosi e se il ciclo non è regolare possono essere un inutile spreco di denaro.

Consiglio 3

Controllate la temperatura corporea con un termometro basale E’ una maniera precisa ed economica per stabilire l’ovulazione. I termometri basali possono essere acquistati in farmacia. Misurate la temperatura la mattina appena sveglie e annotatevi tutti i valori quotidiani. Quando vedete che la temperature inizia a salire siete vicine all’ovulazione.

Consiglio 4

Registrate qualunque tipo di disagio corporeo. Molte donne possono sentire un cambiamento nei loro corpi quando si preparano per ovulare. Alcune possono sentire un gonfiore leggero alle ovaie premendo delicatamente su quell’area. Altre donne sentono un gonfiore alla pancia quando si preparano per ovulare. In questo caso può essere più difficile stabilire se si tratta davvero di ovulazione.

Consiglio 5

Esaminate il muco cervicale. Questo potrebbe essere il metodo meno desiderabile, ma molte donne sono convinte che questa è la migliore maniera per predire l’ovulazione. Quando siete vicine all’ovulazione, il muco cervicale cambia di uniformità. Diventa più chiaro e più gommoso. Se controllate il muco ogni giorno, diventerete presto esperte nel notare i cambiamenti al fine di avere conferma della ovulazione.

By /