Predire il momento dell’ovulazione

L’ovulazione è il momento del ciclo mestruale durante il quale l’ovulo è rilasciato da un’ovaia e viaggia attraverso la tuba di Falloppio. Quando l’ovulo è rilasciato, c’è un periodo 24 ore durante cui l’ovulo è pronto per la fecondazione. Se questo non accade non ci sarà concepimento.

Quindi la cosa più importante per progettare una gravidanza è capire il momento dell’ovulazione. Poiché non possiamo vedere dentro al nostro utero, non ci è possibile capire con certezza se stiamo ovulando. Comunque, ci sono alcuni consigli che possiamo seguire.

Consiglio 1

Le donne con ciclo regolare regolari possono calcolare la data di ovulazione con precisione. Di solito l’ovulazione avviene tra 10 e 14 giorni dopo l’inizio del ciclo. Segnate il giorno dell’inizio del ciclo e poi contate circa 10 – 14 giorni, è la maniera la più semplice per capire quando si ovulerà.

Consiglio 2

Acquistate un test di ovulazione – quasi tutte le farmacie vendono questi test. Funzionano come un test di gravidanza. Si immerge lo stick nella urina e il test fornirà un risultato positivo o negativo circa lo stato di l’ovulazione. Questi test sono utili se il ciclo è regolare e se volete una ulteriore conferma per pianificare più tranquillamente il concepimento. Il test va fatto nel periodo presunto di ovulazione. Comunque, la precisione di questi test non è confermata e a volte possono fornire dei falsi positivi. Inoltre i test di ovulazione sono abbastanza costosi e se il ciclo non è regolare possono essere un inutile spreco di denaro.

Consiglio 3

Controllate la temperatura corporea con un termometro basale E’ una maniera precisa ed economica per stabilire l’ovulazione. I termometri basali possono essere acquistati in farmacia. Misurate la temperatura la mattina appena sveglie e annotatevi tutti i valori quotidiani. Quando vedete che la temperature inizia a salire siete vicine all’ovulazione.

Consiglio 4

Registrate qualunque tipo di disagio corporeo. Molte donne possono sentire un cambiamento nei loro corpi quando si preparano per ovulare. Alcune possono sentire un gonfiore leggero alle ovaie premendo delicatamente su quell’area. Altre donne sentono un gonfiore alla pancia quando si preparano per ovulare. In questo caso può essere più difficile stabilire se si tratta davvero di ovulazione.

Consiglio 5

Esaminate il muco cervicale. Questo potrebbe essere il metodo meno desiderabile, ma molte donne sono convinte che questa è la migliore maniera per predire l’ovulazione. Quando siete vicine all’ovulazione, il muco cervicale cambia di uniformità. Diventa più chiaro e più gommoso. Se controllate il muco ogni giorno, diventerete presto esperte nel notare i cambiamenti al fine di avere conferma della ovulazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *